La confessione dell'ex Everton: "Pagato tangenti e truccato partite"

cronaca13/01/2024 • 15:32
facebook
X
whatsapp
L. Messi
#10Club Internacional de Fútbol MiamiAttaccante
Favorites

Stagione 2024

--

Voto medio

12

Goals

27

Tiri in Porta

58

Tiri

10

Assists

Diventare commissario tecnico della nazionale del proprio paese è un'ambizione comune a tutti gli allenatori, che per riuscire ad ottenere quella panchina farebbero proprio di tutto. Li Tie, ex centrocampista con un passato anche in Premier League con Sheffield United e soprattutto Everton, per avere il ruolo di ct della Cina è però andato decisamente oltre.

 

L'ex calciatore ha infatti confessato di aver pagato tangenti e di aver addirittura truccato partite per riuscire a perseguire questo obiettivo.

La confessione di Li Tie

Nel 2022 nel calcio cinese è scoppiata una vera e propria bomba, con tante importanti personalità finite sotto inchiesta per corruzione. Li Tie, parlando all'emittente statale CCTV, ha confessato  di aver pagato ben 340mila euro in tangenti per riuscire a diventare ct della nazionale: "Mi dispiace molto. Avrei dovuto tenere la testa sulle spalle e seguire la strada giusta. C'erano alcune cose che all'epoca erano pratiche comuni nel calcio". L'ex centrocampista ha spiegato che nel periodo in cui era allenatore di club in Cina (con Guangzhou Evergrande, Hebei China Fortune e Wuhan Zall), ha avuto un ruolo chiave in alcune partite truccate.

 

Per riuscire a diventare ct della Cina, Li Tie ha chiesto l'aiuto dei vertici del club che allenava all'epoca, il Wuhan Zall, affinché intercedesse con la federcalcio. Al prezzo però di "aggiustare" alcuni match: "Ottenere il ‘successo' con mezzi impropri in realtà mi ha reso sempre più impaziente e desideroso di raggiungere risultati. Per ottenere vittorie ho corrotto arbitri, giocatori e allenatori avversari, a volte anche attraverso i club. Questo comportamento diventa un'abitudine e, alla fine, c'è anche una leggera dipendenza da queste pratiche".

 

Nel 2019 Li Tie è poi effettivamente diventato commissario tecnico della nazionale. Sì, ma a quale prezzo?

 

cronaca13/01/2024 • 15:32
facebook
X
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News