"Messi ha voluto umiliare la Cina e Hong Kong": accuse durissime all'argentino

cronaca09/02/2024 • 10:36
facebook
twitter
whatsapp
L. Messi
#10Club Internacional de Fútbol MiamiAttaccante
Favorites

Stagione --

--

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

L'Inter Miami è ancora in tourne in Asia ma a Lionel Messi arrivano accuse pesantissime dalla Cina e da Hong Kong, dove l'argentino è rimasto in panchina. La governatrice di Hong Kong Regina Ip ha accusato pubblicamente Messi.

 

Messi persona non gradita a Hong Kong

Può un'amichevole ferire un'intera nazione? A quanto pare sì. È quanto successo per l'amichevole dell'Inter Miami a Hong Kong, dove la squadra di Messi & co aveva una partita del proprio tour asiatico, che li ha portati in Arabia Saudita, Cina e Giappone.

L'argentino è infatti entrato nella bufera per non essere sceso in campo a Hong Kong per via di un leggero infortunio muscolare per poi invece giocare una trentina di minuti 3 giorni dopo in Giappone.

Le autorità cinesi non hanno affatto gradito questo fatto e hanno accusato Messi di aver voluto intenzionalmente umiliare la Cina e Hong Kong, spinto dalle forze occidentali.

 

La governatrice di Hong Kong accusa Messi

Una vicenda che non è rimasta ferma nei limiti del complotto ma è stata denunciata pubblicamente su X dalla governatrice di Hong Kong, Regina Ip, vicina al regime cinese.

Regina Ip ha scritto: "A Messi non dovrebbe mai essere permesso di tornare, la gente di Hong Kong odia Messi, l'Inter Miami e la mano oscura che si muove dietro di loro, per l'affronto deliberato e calcolato nei confronti di Hong Kong."

 

View post on X

 

Messi dunque non potrà più mettere piedi nell'isola e probabilmente nemmeno nella Cina continentale.

cronaca09/02/2024 • 10:36
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Messi

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie