Milan, perquisizione della Guardia di Finanza. Indagato l'ad Furlani

cronaca12/03/2024 • 17:16
facebook
twitter
whatsapp
D. Calabria
#2AC MilanDifensore
Favorites

Stagione --

6,3

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Terremoto in casa Milan: nella giornata odierna, la Guardia di Finanza ha effettuato una perquisizione nella sede del club rossonero. Sotto indagine, in tal senso, l'amministratore delegato Giorgio Furlani e il suo predecessone Ivan Gazidis.

Furlani e Gazidis indagati

L'inchiesta è relativa al passaggio di proprietà tra il fondo Elliott e RedBird, datato agosto 2022. Nella fattispecie, Furlani e Gazidis sono indagati dalla Procura di Milano per ostacolo all'attivita di vigilanza della Figc, circa la comunicazione della concreta titolarità della società. Allo stato attuale, non risulta indagato nessun altro componente dello staff societario del Milan.

La nota del Milan

"In merito alla perquisizione avvenuta in data odierna nella propria sede - recita la nota del club - la società AC Milan risulta terza ed estranea al procedimento in corso che attiene all'acquisizione della stessa, perfezionata nell'agosto 2022. L'indagine, che coinvolge anche i legali rappresentanti con potere di firma, Giorgio Furlani e Ivan Gazidis, attuale e precedente AD del club, ipotizza non corrette comunicazioni alla competente autorità di vigilanza. La società sta prestando piena collaborazione all'autorità inquirente".  Pertanto, in questa direzione, non resta che attendere ulteriori sviluppi".

 

 

 

 

 

 

cronaca12/03/2024 • 17:16
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Milan

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie