Dalla gloria alla bancarotta: l'ex Man Utd in rovina

cronaca12/04/2024 • 13:41
facebook
twitter
whatsapp
L. Shaw
#23Manchester United FCDifensore
Favorites

Stagione --

6,1

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

È possibile passare dal guadagnare 50mila sterline a settimana a finire in bancarotta? Evidentemente sì, almeno stando alla parabola dell'ex difensore del Manchester United e della nazionale inglese Wes Brown. L'ex centrale, che ha giocato per 15 stagioni con i Red Devils, ha parlato dei suoi problemi finanziari in un podcast, in cui ha sollevato il coperchio su una situazione veramente difficile.

L'ex Man Utd Wes Brown in bancarotta: come ha fatto?

"Non sono il tipo di persona che si autocommisera e sta lì a piangere. Continuerò semplicemente a combattere e ad andare avanti", confessa Wes Brown in uno spezzone in cui racconta la sua vicenda, dalle vittorie della Premier League all'insolvenza economica, a cui è poi seguita la separazione dalla moglie Leanne. Colpa di investimenti sbagliati, soprattutto immobiliari, e dell'essersi fidato delle persone sbagliate.

 

"Non ho avuto accanto a me le persone giuste che mi sapessero consigliare. Quando guadagni un sacco di soldi ne hai bisogno e io non le ho avute". Una storia comune anche ad altri suoi ex colleghi a quanto pare: "Non rivelerò la loro identità, ma posso dire che c'è una cosa molto comune a tutti: quando sei giovane non hai l'esatta percezione di quello che gira intorno a te. E pensi che molte persone agiscano per il tuo bene. In realtà non è così ma non lo capisci perché alla fine la tua vita è solo giocare al calcio. Adesso non c'è molto altro che poso fare se non andare avanti e non arrendermi. Altri sono stati fortunati e sono riusciti a salvarsi in qualche modo. Io non ci sono riuscito".

cronaca12/04/2024 • 13:41
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News