Addio Mancini, Gravina svela chi erano le alternative a Spalletti: Conte e Ranieri

nazionali15/12/2023 • 14:20
facebook
X
whatsapp
C. Immobile
#17SS LazioAttaccante
Favorites

Stagione 2023/2024

--

Voto medio

7

Goals

21

Tiri in Porta

42

Tiri

1

Assists

Tanti nomi vagliati, un solo vincitore: Luciano Spalletti. Dopo il divorzio tra la nazionale italiana e Roberto Mancini, che ha deciso di accettare la corte dell'Arabia Saudita, è partito il casting per individuare il nuovo commissario tecnico degli azzurri. Una "corsa" vinta dall'allenatore campione d'Italia in carica, ma che ha visto protagonisti anche altri tecnici illustri: Antonio Conte e Claudio Ranieri. A svelarlo è stato il presidente della FIGC, Gabriele Gravina.

Gravina: "Ct dell'Italia, tra le ipotesi anche Conte e Ranieri"

In un'intervista a Avvenire, Gravina ha parlato dei profili valutati per ereditare la panchina di Mancini: "C’erano diverse ipotesi, a partire da Antonio Conte. Claudio mi ha scritto un bellissimo messaggio. Tutti sanno che io adoro lo “stile” Ranieri, tecnico eccellente, uomo paterno, carismatico e coinvolgente, ma aveva un impegno con il Cagliari. Ma visto che si era liberato il tecnico campione d’Italia quale prospettiva migliore se non lui? Luciano Spalletti è un uomo straordinario, un grande motivatore, uno che ama il “bel calcio” che è quello che gli italiani vogliono".

"Nella scelta di Mancini forse hanno prevalso le fragilità umane"

Il presidente della FIGC è poi tornato sulla separazione con l'ex ct: "Nella vicenda non si è distinto a dovere l’aspetto tecnico da quello della sensibilità umana. Io ho condiviso con Mancini cinque anni, nei quali ho investito prima di tutto sul piano della relazione amicale e non mi aspettavo di trovarmi in difficoltà sul piano tecnico, come è accaduto lo scorso 16 agosto. Nella sua scelta, forse hanno prevalso appunto le fragilità umane, ognuno di noi in certi momenti della vita avverte paure e preoccupazioni difficili da confessare".

nazionali15/12/2023 • 14:20
facebook
X
whatsapp
Tags :Italia

LEGGI ANCHE

Ultime News