Europei 2032, cinque stadi per l'Italia. Abodi: "Decisi i primi tre"

nazionali01/03/2024 • 18:29
facebook
X
whatsapp
N. Barella
#23FC Internazionale MilanoCentrocampista
Favorites

Stagione 2023/2024

--

Voto medio

2

Goals

11

Tiri in Porta

38

Tiri

2

Assists

Come è noto, l'Italia ospiterà gli Europei del 2032 insieme alla Turchia: in vista dell'organizzazione dell'evento, alle due Nazioni sono stati concessi cinque stadi a testa. In questa direzione si inseriscono le parole di Andrea Abodi, ministro dello Sport, che ha annunciato i primi tre impianti sicuri di ospitare la manifestazione.

Europei 2032, Abodi: "Mancano due stadi"

"Nel 2026 si decideranno gli altri due stadi che ospiteranno gli Europei, fermo restando che Roma, Milano e Torino (Allianz Stadium, ndr) sono un punto fermo. Ne mancano due" ha riferito Abodi a margine della premiazione de "La Città dei Giovani", tenutasi a Napoli. "Questa è una competizione nella competizione, non si gioca solo per vincere il campionato ma si deve operare tutti insieme nel rispetto dei ruoli perché si possa arrivare alla decisione sugli altri due stadi".

Abodi sul Maradona

"Io punto alla crescita del sistema e non solo all'organizzazione degli Europei, la cui data è molto lontana" ha proseguito il ministro dello Sport. Quindi, sull'eventualità di una ristrutturazione del Maradona (in pole ma ancora in forse per Euro 2032). "Credo che sia interesse della Uefa, ma anche nostro, che lo stadio sia funzionale, accessibile, tecnologicamente intelligente ed educato dal punto di vista energetico. La pista di atletica è figlia di un'altra epoca ma lo stadio Maradona, come l'Olimpico di Roma, ha delle caratteristiche, per altro riqualificate in occasioni delle Universiadi 2019, ed è opportuno che questo venga tenuto in conto con una giusta manutenzione. Ritengo che lo stadio possa e debba essere riqualificato, rigenerato". 

 

 

 

 

 

 

 

nazionali01/03/2024 • 18:29
facebook
X
whatsapp
Tags :Europei

LEGGI ANCHE

Ultime News