Rabbia Aguero, non gli fanno vedere gli ex compagni: “Potevano dirmelo in faccia”

calcio22/11/2022 • 16:22
facebook
twitter
whatsapp

Il Kun Aguero è volato in Qatar dopo un lungo e turbolento viaggio aereo in compagnia di un nutrito gruppo di entusiasti tifosi brasiliani per stare vicino alla nazionale di cui ha fatto parte per anni, l’Argentina, e che per problemi cardiaci ha dovuto tristemente abbandonare. Eppure sembra che all’ex attaccante di Atlètico Madrid, Manchester City e Barcellona sia stato per il momento negato di vivere il Mondiale insieme ai suoi ex compagni di squadra. È stato lui stesso a rivelarlo con grande dispiacere e un po’ di rabbia.

Il rammarico di Aguero

Costretto a ritirarsi prematuramente dal calcio giocato per un problema cardiaco scoperto poco dopo il passaggio al Barcellona al Manchester City, il Kun Aguero aveva comunque espresso il desiderio di stare vicino ai propri ex compagni dell’Argentina nel loro tentativo di conquistare quel Mondiale che in casa Albiceleste manca dal 1986. Per questo nei giorni scorsi era arrivato in Qatar, ma a quanto pare non è ancora riuscito ad ottenere dalla federazione (AFA) il pass che gli consentirebbe di seguire quello che fino a un anno fa era il suo gruppo.

aguero_1440x810_wmk-1024x575-1

Niente pass

Come riporta La Nacion l’ex attaccante ha espresso il suo rammarico su Twitch TV: “Vediamo se riesco a stare vicino ai miei ex compagni. L’argomento è un po’ strano. Bisogna avere un pass con delle credenziali e mi hanno detto che ci vogliono 3-4 giorni. Io l’ho chiesto ma queste cose vengono dall’alto. Solitamente ci voleva poco per averlo. So che delle persone che volevano esserci l’hanno ottenuto subito. Un anno fa ero lì con loro e ora no. Se non mi volevano (l’AFA) potevano solo dirmelo in faccia“. È così difficile stampare questo pass?

messi-conferenza-1024x576
calcio22/11/2022 • 16:22
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Argentina

LEGGI ANCHE

Ultime News