Juve-Inter, Allegri: “La partita era finita, dovevamo essere più svelti. I ragazzi sono arrabbiati”

calcio italiano05/04/2023 • 09:35
facebook
twitter
whatsapp

Massimiliano Allegri recrimina le disattenzioni dei suoi giocatori nel finale di partita di Juventus-Inter di Coppa Italia. A proposito del finale infuocato: “Non ho visto, ero già negli spogliatoi. Dispiace”.

Allegri commenta il pareggio

Ai microfoni del post partita Max Allegri commenta la prestazione della Juventus: “Abbiamo finito la partita in crescendo, soprattutto nel secondo tempo, abbiamo velocizzato un po’ di più l’azione. Eravamo più presenti in area. Detto questo dispiace perché la partita era finita, bisognava essere un po’ più svelti, bisognava andare in pressione sulla palla. Mancavano 30 secondi e potevano solo metterla in mezzo“.

cuadrado-derby-1024x576-1
Cuadrado

Dichiara Allegri, comunque soddisfatto dei suoi: La cosa buona è che i ragazzi sono arrabbiati per questo pareggio. Nel finale dovevamo gestire meglio qualche situazione. Kostic doveva stare più vicino a Dumfries, Bremer ha fatto quella ingenuità ed è andata così. Ma bisognava fare di più anche se il risultato finale è giusto: ci sono state occasioni per entrambe le squadre, l’Inter ha fatto vedere chi è nel finale”.

Sulla rissa finale

Il tecnico dei bianconeri non commenta il finale ma si ritiene dispiaciuto: Non ho visto, ero già negli spogliatoi, mi hanno riferito cosa sia successo. Dispiace”. Dopo il rigore segnato da Lukaku nel recupero del secondo tempo, è scoppiata una rissa che ha visto coinvolti Lukaku, Cuadrado e Handanovic, poi espulsi. Una brutta parentesi alla fine di una gara equilibrata tra Juve e Inter, che adesso si deciderà a San Siro.

lukaku-esultanza-juve-1024x576-1
L’esultanza di Lukaku
calcio italiano05/04/2023 • 09:35
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Juventus

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie