Furia ultrà contro Cellino, scappa chiudendosi nello spogliatoio

calcio italiano18/03/2023 • 19:31
facebook
twitter
whatsapp

Non c’è pace per Massimo Cellino, ancora una volta nel mirino dei tifosi. Il Brescia continua a perdere e la retrocessione in Lega Pro sembra al momento difficile da evitare. nonostante il cambio di allenatore con l’arrivo dell’ex calciatore Gastaldello, la squadra non è riuscita ad invertire la tendenza continuando nella sua caduta libera in Serie B.

L’ultimo posto e la rabbia dei tifosi

Il Brescia è uscito sconfitto in casa contro il Genoa di Gilardino che ha vinto la partita per 0-3. Una prestazione da dimenticare che ha portato le rondinelle all’ultimo posto in coabitazione con la Spal. Ed ecco che a fine partita si è scatenata la rabbia dei tifosi del Brescia contro Massimo Cellino. Un vero e proprio inseguimento per cercare il contatto fisico con il numero uno del club.

tifosi-brescia-1024x576-2
La contestazione dei tifosi del Brescia

La fuga nello spogliatoio

Impaurito e senza via di scampo all’esterno dello stadio, Cellino è dovuto scendere negli spogliatoi e ciudersi dentro in attesa di una via di fuga. I tifosi si erano prima radunati nel piazzale in cui è situata l’entrata in Tribuna, poi sono entrati dentro il settore. Cellino è stato già minacciato qualche mese fa rischiando anche un’aggressione da parte di un tifoso.

striscione-tifosi-1024x576
Uno dei tanti tifosi contro il presidnete
calcio italiano18/03/2023 • 19:31
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie