Class action dei tifosi napoletani contro l’UEFA per l’arbitraggio di Milan-Napoli: chiesto maxi risarcimento

calcio italiano14/04/2023 • 12:44
facebook
twitter
whatsapp

I tifosi del Napoli intendono fare una class action contro la UEFA dopo quanto accaduto nella partita con il Milan in Champions.

Una class action dei tifosi

Continuano le polemiche su quanto successo in Milan-Napoli di Champions League. I tifosi del Napoli non hanno accolto di buon grado l’arbitraggio di Kovacs e hanno deciso di aprire una class action contro la UEFA e il direttore di gara.

kovacs-2
Calabria e Di Lorenzo protestano con l’arbitro Kovacs

Alla base dell’azione legale ci sono due associazioni di tifosi: “Noi Consumatori” e “Napoli Club Maradona”. I due gruppi verrano assistiti dall’avvocato Angelo Pisani e insieme hanno preparato una nota ufficiale consegnata al massimo organi calcistico europeo: “Sono stati violati i principi di lealtà sportiva. Siamo pronti a una class action per chiedere 150 milioni di euro di danni alla Uefa, a Ceferin a Marchetti.

I tifosi chiedono rispetto per Napoli

Il comunicato poi continua con: “L’arbitraggio dell’altra sera a San Siro rischia di spezzare un sogno di una intera città, danneggia milioni di tifosi che da sempre sono innamorati di questo sport e che ingenuamente sostengono migliaia di euro di costi per stare vicini alla squadra del cuore. La Uefa non può trattare Napoli e il Napoli in questa maniera.”

View post on X

Ancora c’è da giocare il ritorno al Maradona, martedì 18 alle 21, e il Napoli dovrà ribaltare l’1-0 di San Siro. Ma intanto i tifosi fanno sapere alla UEFA che quanto successo con Kovacs farà bene a non accadere anche a Napoli, intanto che aspettano l’esito della loro azione legale.

curva-napoli-1
I tifosi del Napoli, in contestazione con De Laurentiis e con la UEFA
calcio italiano14/04/2023 • 12:44
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Napoli

LEGGI ANCHE

Ultime News