Tottenham, Conte: “Non sono così stupido da suicidarmi”. Poi la durissima replica a Richarlison (VIDEO)

calcio10/03/2023 • 16:52
facebook
twitter
whatsapp

Quello del Tottenham, allo stato attuale, è un momento estremamente delicato alla luce dell’eliminazione dalla Champions League per mano del Milan e di un quarto posto in campionato ancora in bilico (+ tre sul Liverpool con una partita in più). In tal senso, in bilico, risulta anche il futuro di Antonio Conte che, in conferenza, ha fatto chiarezza sulla situazione replicando, inoltre, al duro sfogo di Richarlison.

antonio-conte-allenatore-tottenham-1024x576-1
Antonio Conte, 53 anni, tecnico del Tottenham

Conte in conferenza

Nella giornata odierna, alla vigilia della sfida contro il Nottingham Forest, valevole per la 27esima giornata di Premier League, Conte è intervenuto in conferenza e ha analizzato la sua situazione: “Da quando sono arrivato ho cercato di rendere la squadra competitiva per provare a vincere, il club voleva capire le mie doti di allenatore e per me era lo stesso. Ora che la situazione è chiara non resta che attendere la fine della stagione per poi valutare il da farsi”.

“Pronto a morire ma…”

Nel corso della conferenza, il tecnico del Tottenham ha proseguito sul rapporto con la società: “Il club sa come la penso, sono pronto a morire per la squadra ma non sono così stupido da suicidarmi. Servono tempo e pazienza e non ci sto a diventare il capro espiatorio”. Quindi, la replica allo sfogo di Richarlison: “Ha detto che la sua stagione è una m***a e ha pienamente ragione. Ha avuto tanti infortuni e non ha ancora segnato in campionato, la sua non si può considerare una stagione positiva”.

View post on X

calcio10/03/2023 • 16:52
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Tottenham

LEGGI ANCHE

Ultime News