Psg-Reims, Kimpembe capitano ma dimentica il sorteggio per il campo

calcio27/09/2019 • 10:40
facebook
twitter
whatsapp

Kimpembe durante la partita tra Psg e Reims ha indossato la fascia da capitano. Il classe 1995 si è dimenticato però del sorteggio per campo di gioco e calcio d’inizio. Un assistente dell’arbitro è andato così a chiamarlo e il giocatore, tra le risate, ha raggiunto il cerchio di centrocampo. Il Psg, primo in classifica a pari punti con l’Angers, ha sfidato mercoledì il Reims. Una brutta sconfitta, al Parco dei Principi, per la formazione di Thomas Tuchel che, dopo quattro vittorie consecutive, subisce una battuta d’arresto. Il Reims, ottavo in classifica, ottiene i tre punti grazie alle reti di Kamara nel primo tempo e di Boulaye Dia al 94’. Prima dell’amara disfatta e del fischio d’inizio un episodio alquanto singolare ha fatto però ridere l’intero stadio. Merito di Presnel Kimpembe.

Kimpembe capitano ma dimentica il sorteggio per il campo

Il difensore, in occasione della quinta giornata di Ligue 1, ha indossato la fascia da capitano per l’assenza del brasiliano Thiago Silva. Il francese però si è completamente dimenticato di prendere parte al sorteggio per campo di gioco e calcio d’inizio. La troppa emozione o forse la troppa concentrazione ha giocato un brutto scherzo al Campione del Mondo 2018. Presnel ha seguito i compagni e si è posizionato sulla linea difensiva, come è solito fare, e poi ha iniziato a dare indicazioni. Nel mentre il capitano del Reims, Yunis Abdelhamid, e la squadra arbitrale attendevano lui nel nel cerchio di centrocampo. 

LEGGI ANCHE: Derby County, incidente per 3 giocatori ubriachi: infortunio per il capitano

Alla fine un assistente dell’arbitro, François Letexier, ha richiamato il giocatore ai suoi doveri. Kimpembe, tra le risate generali, ha raggiunto la metà campo e svolto i suoi compiti da capitano. Un episodio divertente per i tifosi del Psg, che poi hanno assistito alla seconda sconfitta stagionale. Il tecnico è tornato ora nell’occhio del ciclone, il presidente Nasser Al-Khelaïf era in tribuna al Parco dei Principi e non ha digerito la sconfitta con il Reims. E c’è chi è già pronto a scommettere che l’esonero del tedesco sia imminente. Il sostituto? Sembra che in pole position ci sia Massimiliano Allegri

LEGGI ANCHE: Arsenal-Nottingham Forest slittata di un quarto d’ora per aspettare i tifosi

calcio27/09/2019 • 10:40
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie