Il curioso caso di Aaster Vranckx: Pioli non lo considera ma il Milan vuole riscattarlo. Ecco perché

calcio italiano11/03/2023 • 16:07
facebook
twitter
whatsapp

È dal 14 Gennaio, quando entrò a 5 minuti dalla fine nel pareggio del Milan in casa del Lecce, che Aaster Vranckx non mette più piede in campo. Eppure l’avventura italiana del giovane centrocampista belga era iniziata sotto una buona stella, con il tecnico Pioli che, pur non schierandolo mai titolare eccezion fatta per la gara di Coppa Italia contro il Torino, lo teneva sempre in considerazione come una delle prime opzioni per il centrocampo a partita in corso. Poi quell’errore contro la Roma che ha dato il via al periodo nero dei rossoneri, il cambio di modulo e la spola tra panchina e tribuna. Eppure da Milanello trapela un’indiscrezione secondo la quale la dirigenza sta seriamente pensando di riscattarlo.

La parabola di Vranckx

1 milione per il prestito oneroso, 12 per il riscatto. Questa la cifra su cui Wolfsburg e Milan si erano accordati la scorsa estate per il trasferimento in rossonero dii Aaster Vranckx, 20enne centrocampista nazionale belga Under 21. Un profilo interessante e con ampi margini di miglioramento, su cui Pioli inizialmente ha dimostrato di voler puntare, Almeno fino a quel maledetto Milan-Roma, quando causò in maniera piuttosto ingenua la punizione che portò al pareggio dei giallorossi.

milan-vranckx-1024x576

Da quel giorno in Serie A solo 5′ a Lecce, e in Champions neanche la tribuna, dato che è fuori dalla lista. Il cambio di modulo poi ha dato il colpo di grazia alle sue ambizioni di avere più spazio, e sembrava scontato che quei 12 milioni da spendere in estate per portarlo definitivamente a Milano dalle casse del club non sarebbero mai usciti. Sembrava, appunto, perché le cose pare siano decisamente cambiate…

maldini-dichiara-che-pioli-non-e-in-discussione-1024x576-1

I motivi del possibile riscatto

Secondo quanto scrive la Gazzetta infatti negli ultimi tempi Vranckx ha alzato l’asticella, con allenamenti più intensi ed energici in cui ha mostrato personalità e netti miglioramenti. Insomma, un giocatore completamente diverso rispetto a quello timido e acerbo visto ad inizio stagione. La società vede nel giovane belga un grande potenziale e sembra intenzionata a testarlo in questi due mesi e mezzo che mancano alla fine della stagione.

milan-pioli-vranckx-1024x577
Stefano Pioli e Aaster Vranckx

Sarà quindi un periodo decisivo per il futuro del ragazzo, che dovrà sfruttare al massimo l’occasione e ogni minuto che gli verrà concesso per convincere Pioli e la dirigenza. Una dirigenza che a fine stagione potrebbe persuadere la proprietà a mettere mano al portafogli e riscattarlo, magari ad un prezzo inferiore ai 12 milioni pattuiti la scorsa estate…

cardinale-e-maldini-1024x576-1
calcio italiano11/03/2023 • 16:07
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Milan

LEGGI ANCHE

Ultime News