Pioli rivela: “Mai superato il trauma di Astori. Ogni volta che mi chiamano all’improvviso lo rivivo”

calcio05/10/2021 • 08:02
facebook
twitter
whatsapp

Stefano Pioli ha ricevuto il premio Ussi Sardegna dedicato a Davide Astori, tragicamente scomparso nel 2018 per cause cardiache. L’allenatore ha raccontato il suo rapporto con l’ex difensore e ha ammesso di non aver mai superato quel trauma.

Pioli traumatizzato dalla morte di Astori

“Sono onorato e orgoglioso di questo riconoscimento, conoscere Davide è stata una fortuna – spiega Pioli -. Una persona speciale nella sua semplicità, insieme abbiamo fatto un percorso breve ma che ci legherà per tutta la vita. Lui è ancora vivo nei nostri ricordi e sarà sempre così“.

Un trauma mai superato: “Abbiamo sempre avuto un rapporto vero con Davide, spesso quando ne avevamo bisogno ci siamo appoggiati a vicenda. Difficilmente ho trovato un ragazzo così disponibile e sempre pronto a mettersi al servizio dei compagni di squadra. Trasmetteva il piacere di stare con i compagni e nell’essere guida e leader sapeva sempre dire le cose giuste al momento giusto. Ogni volta che ricevo una chiamata improvvisa rivivo quel trauma, che credo nessuno abbia mai superato. Dobbiamo però continuare con i bei ricordi perché Davide è con noi e i suoi insegnamenti e la sua serenità interiore possono sempre aiutarci”.

Chiosa finale sulla lotta scudetto: “Ancora è troppo presto per dirlo, vedo però un campionato equilibrato – dice l’allenatore del Milan -. Lotteranno in tanti per lo scudetto perché ci sono diverse squadre forti ma anche per la lotta per non retrocedere vedo tante squadre sullo stesso livello”.

calcio05/10/2021 • 08:02
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News