Sarri si scaglia contro il sistema calcio: “Così la qualità va a put***e”

calcio italiano01/04/2023 • 13:28
facebook
twitter
whatsapp

La Lazio seconda in classifica si appresta ad affrontare domenica pomeriggio l’insidiosa trasferta sul campo del Monza di Palladino. Una sfida in cui i biancocelesti cercano tre punti che consentano loro di mantenere la posizione acquisita dopo la vittoria nel derby capitolino e magari guadagnare ulteriori punti in vista della lunga volta Champions League. Nella conferenza stampa della vigilia il tecnico Maurizio Sarri, oltre ad analizzare le difficoltà che una partita del genere può comportare, si è soffermato sull’annosa questione calendari, secondo lui estremamente fitti, sparando a zero contro il sistema calcio moderno.

Lo sfogo di Sarri

Da sempre Maurizio Sarri sta portando avanti la sua personale crociata contro i troppi impegni a cui sono sottoposti i giocatori, soprattutto in questa stagione in cui si è svolto un anomalo Mondiale invernale in Qatar. Il tecnico biancoceleste punta il dito contro le Nazionali: “Sono una follia, basta vedere i viaggi che ha fatto Vecino per due amichevoli (Giappone e Corea con l’Uruguay ndr). È rientrato anche troppo bene. È palese che il campionato non è più fattibile. Ho sentito un folle che l’ha paragonato all’NBA. C’è grande differenza tra una partita di calcio dove becchi botte e una partita di NBA, che tra l’altro dura 48’…”.

sarri-nagelsmann-1024x576

Solo business

La polemica di Sarri non è contro le Nazionali, ma su ciò che le soste al campionato comportano: “Io non critico le Nazionali – ha sottolineato – a me non frega nulla. In queste due settimane ho visto solo 10 minuti di Kosovo-Andorra e basta, perché ho visto 22 giocatori in area e ho detto ‘Che c***o sta succedendo qui?’. Non critico le Nazionali, ma un calendario folle, perché poi la qualità va a put***e“, ha continuato il tecnico. “Mi devono spiegare che stanno facendo: non è uno sport, ma un business e se è un business non è escluso che possa finire tra 10 anni“, ha concluso, per poi parlare della sfida al Monza di Palladino.

maurizio-sarri-lazio-1024x576-1

La critica ai calendari troppo fitti è stata sollevata da diversi allenatori, soprattutto in questa stagione. Impegni troppo ravvicinati possono realmente pregiudicare lo spettacolo del calcio?

calcio italiano01/04/2023 • 13:28
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Lazio

LEGGI ANCHE

Ultime News