Spalletti anno sabbatico forzato: la Gazzetta rivela perché il tecnico non può allenare la prossima stagione

calcio italiano02/06/2023 • 21:33
facebook
twitter
whatsapp
V. Osimhen
#9SSC NapoliAttaccante
Favorites

Stagione --

8,53

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Il rapporto d'amore tra Luciano Spalletti e il Napoli si è chiuso nel momento più bello, subito dopo la vittoria di uno scudetto strameritato e stravinto con anticipo. Il motivo della rottura è ormai noto a tutti ed è riconducibile a un rapporto incrinato col patron Aurelio De Laurentiis. In attesa di conoscere chi sarà il successore di Big Luciano sulla panchina azzurra, l'unica certezza è che il tecnico toscano si prenderà un anno sabbatico e non potrà fare altrimenti a causa di una clausola.

La rottura con De Laurentiis

Degli screzi tra Spalletti e ADL ve ne avevamo parlato in un altro articolo, con un rapporto che si era iniziato a incrinare un anno fa a causa di un atteggiamento del presidente campano che non era sceso giù all'allenatore. Poi il vaso ha traboccato quando De Laurentiis ha scelto la via del silenzio dopo Udine senza neanche congratularsi col tecnico e il suo staff per l'impresa del tricolore tornato all'ombra del Vesuvio dopo 33 anni e recapitando il rinnovo del contratto via PEC. Spalletti l'ha visto un atto di ingratitudine e poco rispetto e pertanto ha deciso di rifiutare il rinnovo automatico e prendersi il famoso anno sabbatico nella sua tenuta nel fiorentino.

L'anno sabbatico forzato di Spalletti

Sicuramente un anno di riposo servirà all'allenatore per ricaricare le pile e per pensare al meglio per il suo futuro. Eppure la scelta di rimanere fermo non è propriamente una scelta, ma più che altro una forzatura, perché nel contratto col Napoli c'è una clausola che gli impone, in caso di rifiuto del rinnovo automatico, di non potersi legare a nessun altro club per 12 mesi a meno che non paghi una penale da 3 mln di euro. Una cifra mostruosa che - al netto che non ci sia un club disposto a pagarla pur di averlo subito - non permette a Spalletti di sedere su nessuna panchina nella prossima stagione. Pazienza, passerà un anno nella splendida cornice della Rimessa Experience. Tutto sommato non è neanche così male...

  Spalletti e De Laurentiis seduti accanto
calcio italiano02/06/2023 • 21:33
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Napoli

LEGGI ANCHE

Ultime News