Niente trasferta a Napoli? La protesta social dei tifosi dell’Eintracht è un attacco alla città (FOTO)

tv e social08/03/2023 • 16:12
facebook
twitter
whatsapp

Nella serata di martedì il Ministero degli Interni italiano ga reso noto tramite un comunicato ufficiale di aver deciso di vietare la trasferta al Diego Armando Maradona di Napoli ai tifosi dell’Eintracht Francoforte. Ad una settimana dal ritorno degli ottavi, con molti supporters tedeschi che si erano già organizzati prenotando con largo anticipo, inevitabilmente in Germania la decisione ha scatenato un vero e proprio putiferio. Il club di Francoforte ha reagito stizzito, mentre i tifosi hanno messo in atto una protesta social che ha fatto infuriare parecchi napoletani…

presidente-delleintracht-peter-fischer-1024x576

I tifosi dell’Eintracht scatenati

Amo la pizza, odio Napoli“; “Solo pizza con ananas“; e poi una miriade di foto che attaccano il cuore della napoletanità. Questa la protesta social dei tifosi dell’Eintracht Francoforte dopo la decisione del Ministero degli Interni di vietare la trasferta nel capoluogo campano per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. “È un evento unico e per la prima volta nel calcio europeo per club. È una giornata triste per il calcio, è una decisione incomprensibile che mette in pericolo l’integrità della competizione“, ha dichiarato Philipp Reschke, consigliere d’amministrazione del club.

tifosi-eintracht-1024x576
I tifosi dell’Eintracht Francoforte

La (pacifica) protesta social

Dopo che un membro del consiglio comunale di Francoforte ha addirittura chiesto l’esclusione del Napoli dalla Champions League, i tifosi tedeschi hanno preso d’assalto il profilo Twitter del club partenopeo, commentando ogni post pubblicato con foto emblematiche: pizze con ananas, pizze con kiwi, pizza inzuppata nel latte, mani che spezzano spaghetti, pasta con ketchup ed opinabile formaggio grattugiato. Un attacco a uno dei simboli di Napoli ed in generale ad alcuni dogmi “sacri” dell’italianità. Una protesta pacifica, che ha fatto sorridere molti, ma anche arrabbiare qualcuno…

View post on X
View post on X
View post on X
View post on X
View post on X
tv e social08/03/2023 • 16:12
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Napoli

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie