Mourinho: "Ecco cosa voglio per il futuro. Pogba? Diverso dopo il Mondiale"

tv e social22/04/2024 • 15:58
facebook
twitter
whatsapp
P. Pogba
#10Juventus FCCentrocampista
Favorites

Stagione --

--

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

La carriera di José Mourinho ha ancora pagine da scrivere, come riferito dallo stesso tecnico portoghese nell'intervista rilasciata al The Telegraph. 

"Ho una lunga carriera davanti"

"Ho ancora una lunga carriera davanti - ha riferito Mourinho - ho 61 anni e non finirò a 65. Non è questione di club, la sola cosa che voglio è che gli obiettivi siano definiti in tempi utili. Non posso andare in un club in cui, solo per la mia storia, l'obiettivo sia vincere un titolo. Voglio che questo aspetto sia chiaro. Io voglio fare l'allenatore, lavorare sulla squadra e sullo sviluppo dei giocatori. Nel corso della mia carriera l'ho fatto, ma in certe situazioni dovevo essere molto di più di un allenatore".

"Pogba è tornato diverso dopo la vittoria del Mondiale"

"Quando sei qualcosa di più di non sei un buon tecnico" ha proseguito l'ex allenatore della Roma. "Dopo la finale persa (in Europa League contro il Siviglia, ndr), in quelle circostanze, potevo essere contento? Potevo essere felice di essere il volto del club e andare in conferenza per parlare dei fatti accaduti? No, mi è dispiaciuto". Quindi, su Paul Pogba: "Credo che sia tornato diverso dopo la vittoria del Mondiale con la Francia nel 2018. Il Mondiale l'ha portato in una dimensione in cui il calcio non era la cosa più importante per lui".

 

 

 

 

 

 

tv e social22/04/2024 • 15:58
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Roma

LEGGI ANCHE

Ultime News