Mudryk ma che fai? Deride un anziano in palestra e riceve una sonora lezione

tv e social25/05/2023 • 13:30
facebook
twitter
whatsapp
M. Mudryk
#10Chelsea FCAttaccante
Favorites

Stagione --

5,91

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Non è stata una stagione sicuramente da ricordare per Mykhailo Mudryk, arrivato al Chelsea nel mese di Gennaio per una cifra intorno ai 100 milioni. Ma l'esterno ucraino, così come tutti i Blues, non ha certamente brillato, anzi: appena 14 presenze, 0 goal e solo 2 assist. Troppo poco per giustificare l'esborso effettuato dal club di Londra per acquistarlo dallo Shakthar. E tra nostalgia di casa e problemi di adattamento nella capitale inglese, il classe 2001 è anche finito al centro di aspre polemiche. Colpa di un video da lui pubblicato su Instagram, a cui ha fatto seguito una vera e propria "shitstorm" decisamente giustificata.

La stupidaggine di Mudryk

Il talento ucraino ha avuto la pessima idea di pubblicare sul proprio profilo un video da lui girato in palestra in cui compariva un uomo anziano alle prese con il vogatore. Nell'effettuare l'esercizio con il macchinario l'uomo ha mostrato involontariamente parte del suo sedere, parte che Mudryk ha sfocato ponendovi poi sopra un punto interrogativo. Un filmato che è una palese presa in giro, e con il quale l'ex Shakthar pensava di rendersi divertente.

Praticamente nessuno però ha visto il lato simpatico (decisamente nascosto) del post e le critiche sono arrivate alla spicciolata. Tra esse anche quelle di Joey Swoll, un allenatore molto seguito sui social. Quest'ultimo ha dato all'ala del Chelsea una vera e propria lezione di vita.

mudryk

Una lezione da ricordare

In in video, che ha raggiunto più di 15 milioni di persone, il CEO di Gym Positivity ha letteralmente asfaltato Mudryk: "O lo aiuti o ti fai gli affari tuoi, ma metti via quel maledetto telefono! Tu vedi quel tizio in palestra che lavora sodo cercando di migliorare, si trova in una situazione imbarazzante in cui è un po' scoperto e pensi 'Hey, fammi fare un video da pubblicare'. Ma che diavolo ti prende? E tu sei anche un calciatore professionista, giochi per il Chelsea in Premier League, è così che vuoi rappresentare te stesso e la tua squadra?".

mudryk-1024x576

L'allenatore ha poi fornito un esempio pratico: "Un giorno ero in palestra e ho visto una donna nella stessa situazione ed era un po' scoperta, quindi sono andato da lei molto discretamente e gliel'ho detto. Si è tirata su i pantaloni e mi ha ringraziato. Non sto dicendo che devi farlo, ma almeno fatti gli affari tuoi o dì all'allenatore di aiutarlo. Ma quello che non devi fare è registrare un video per pubblicarlo online affinché milioni di persone possano vederlo e tu possa prenderti gioco di quest'uomo. Devi fare di meglio, fatti gli affari tuoi". Una lezione, per dirla alla Fantozzi, da "92 minuti di applausi".

View post on X

tv e social25/05/2023 • 13:30
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Chelsea

LEGGI ANCHE

Ultime News