"Benitez era un codardo, lo odiavo". Il durissimo attacco dell'ex Liverpool

tv e social13/05/2024 • 16:03
facebook
X
whatsapp
Mohamed Salah
#11Liverpool FCAttaccante
Favorites

Stagione 2023/2024

--

Voto medio

18

Goals

54

Tiri in Porta

115

Tiri

8

Assists

Duro, durissimo attacco di Stephen Warnock, ex difensore del Liverpool, a Rafa Benitez, tecnico dei Reds tra il 2004 e il 2010. Nella fattispecie, il classe '81 inglese ha rivelato un retroscena che ha incrinato, in maniera pressoché definitiva, il suo rapporto con l'allenatore spagnolo. 

Warnock: "Benitez, gestione disastrosa"

"Benitez non riusciva a gestire i calciatori - ha riferito Warnock al podcast Under the Cosh - tatticamente era brillante ma la sua gestione era disastrosa. Non ha idea di come parlare con le persone, e il modo in cui sono stato trattato ne è la prova". 

La finale di Istanbul

Quindi, il retroscena relativo alla finale di Champions League del 2005, di scena il 25 maggio a Istanbul (vinta dal Liverpool ai rigori contro il Milan, dopo il 3-3 dei 120' di gioco): "Ci siamo allenati per due settimane in vista della finale. Due giorni prima riceviamo la lista dei 18 convocati, ovvero 11 titolari e 7 riserve: il mio nome era sulla lista, il che significava che avrei giocato o che al massimo sarei andato in panchina. Così sono corso fuori a chiamare la mia famiglia per dire loro di prenotare i biglietti aerei".

"Benitez era un cordardo"

"Poi, mentre ero a casa a preparare le ultime cose per il viaggio, arrivò una telefonata. Era Pako Ayestaran, il vice di Benitez, il quale mi disse che era stato commesso un errore e che in realtà non risultavo tra i convocati. A quel punto ho pensato: <Che codardo, non ha nemmeno avuto il coraggio di chiamarmi>. Di ritorno da Istanbul mi disse che mi avrebbe parlato pochi giorni dopo ma non si è mai scusato. Oltretutto ho perso anche il bonus della finale, che, in caso di vittoria, ammontava a 200.000 sterline (circa 233.000 euro, ndr), una somma enorme per me. Gerrard mi disse che avrei ricevuto i miei soldi ma non li ho ancora visti. Sono cresciuto tifando Liverpool ed ero molto felice per i ragazzi, ma odiavo Rafa Benitez, ero davvero arrabbiato con lui".

 

 

Chiamarsi Bomber è ora su Whatsapp, iscriviti subito al canale! CLICCA QUI!

 

 

tv e social13/05/2024 • 16:03
facebook
X
whatsapp
Tags :Liverpool

LEGGI ANCHE

Ultime News