Sagna (ex City) rivela: "Ecco cosa fece Guardiola al suo arrivo, è sconvolgente"

calcio estero06/03/2024 • 18:19
facebook
X
whatsapp
P. Foden
#47Manchester City FCCentrocampista
Favorites

Stagione 2023/2024

--

Voto medio

5

Goals

12

Tiri in Porta

30

Tiri

4

Assists

Cinque Premier League, 4 Coppe di Lega Inglese, due F.A. Cup, due Community Shield e una Champions League. Questo, fin qui, il bilancio dell'avventura di Pep Guardiola sulla panchina del Manchester City, dove è approdato nell'estate 2016. Una storia ricca di successi, frutto del duro lavoro in allenamento e di una mentalità vincente costruita all'interno dello spogliatoio, come rivelato da Bacary Sagna, terzino dei Citizens tra il 2014 e il 2017. 

Sagna: "Guardiola tolse il Wi-Fi dallo spogliatoio"

"Quando Guardiola è arrivato al Manchester City ha tolto il Wi-Fi dallo spogliatoio - ha riferito Sagna nell'intervista rilasciata a Chris Wheatley - così ti senti come se fossi un bambino. All'inizio è sconvolgente perché pensi che non sei un bambino, perché hai 30 anni e non hai bisogno di tutto questo". 

"Tutti hanno la mentalità giusta"

Metodi duri e non sempre apprezzati all'interno dello spogliatoio, ma adottati allo scopo di tirare fuori il massimo dalla squadra, come sottolineato dall'ex calciatore francese: "L'anno scorso hanno il vinto il Triplete perché tutti sono disciplinati e hanno la mentalità giusta. Se non ce l'hai potresti rimanere su grandi livelli per due o tre anni, ma dopo un po' non ce la faresti perché è difficile restare in alto per tanto tempo".

 

 

 

 

 

 

calcio estero06/03/2024 • 18:19
facebook
X
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News