Naufragio Napoli, Massimo Mauro accusa: "Non si passano la palla, vi faccio i nomi"

calcio italiano20/12/2023 • 13:34
facebook
X
whatsapp
G. Raspadori
#81SSC NapoliAttaccante
Favorites

Stagione 2023/2024

--

Voto medio

5

Goals

24

Tiri in Porta

59

Tiri

2

Assists

La sonora sconfitta rimediata dal Napoli al Maradona negli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Frosinone è ancora sotto gli occhi di tutti. Un tonfo clamoroso in una partita forse presa sotto gamba dai campioni d'Italia in carica, usciti tra i fischi dei tifosi.

 

Si cercano ora i motivi di una disfatta così inaspettata, con i vari addetti ai lavori che si sono già fatti una propria opinione in merito. Come Massimo Mauro, che a Mediaset ha spiegato quali secondo lui siano state le cause di uno 0-4 senza diritto di replica.

Riguardo la disfatta del Napoli Mauro ha le idee chiare

L'analisi di Mauro è molto dettagliata: "Fino a mezz’ora dalla fine della partita c’era la seconda squadra, poi sono entrati i big ed è andata malissimo. Sono rimasto colpito da altri due aspetti. Il primo è che Napoli ha preso quattro gol quando sono entrati quattro big. Il secondo è che i giocatori che finora hanno avuto poco spazio non passavano la palla ai compagni. Ho avuto l'impressione che cercassero la giocata importante per mettersi in mostra. E faccio anche i nomi: Raspadori. Se hai davanti a te quattro giocatori e non servi la palla è brutto".

 

L'ex calciatore poi approfondisce il suo intervento: "È come se ci fosse l'ansia di mettersi in evidenza agli occhi dell'allenatore consapevoli che lì davanti c'è Osimhen. Non m'è piaciuto come si sono mossi in attacco. La cosa peggiore che può capitare in una squadra è vedere un compagno in attacco e non dargli la palla. Ed è capitato per tre, quattro volte".

 

 

calcio italiano20/12/2023 • 13:34
facebook
X
whatsapp
Tags :Napoli

LEGGI ANCHE

Ultime News