Il commovente addio di Ribery al calcio: “Il pallone si ferma, l’emozione no”

calcio italiano21/10/2022 • 15:36
facebook
twitter
whatsapp

La notizia era già certa da settimane, ma adesso è arrivata l’ufficialità dal diretto interessato. All’età di 39 anni Franck Ribery si ritira dal calcio giocato. L’annuncio del francese è arrivato con un bellissimo video ed una commovente lettera d’addio pubblicati sui propri canali social. Come già preannunciato l’ex Bayern Monaco non lascerà la Salernitana, suo ultimo club, ma resterà in Campania entrando a far parte dello staff del tecnico Nicola.

L’addio di Ribery

Franck Ribery ha ufficialmente chiuso la sua carriera, e lo ha fatto con la classe che lo ha sempre contraddistinto in campo attraverso una commovente lettera ed un bellissimo video postati sul proprio profilo Instagram. Una lettera in cui non mancano ringraziamenti a tifosi e famiglia, e in cui ha riportato in parole tutte le emozioni che questo addio al calcio gli sta facendo provare.

frank-ribery-1024x576

La lettera

Per me il calcio è passione, divertimento, sacrificio, dedizione“, ha scritto Ribery nella lunga lettera d’addio su Instagram. “Il calcio è la mia vita. Quando guardo indietro alla mia carriera sono felice di ciò che sono stato capace di fare. Felice di ogni persona che ho incontrato durante il mio viaggio, orgoglioso di ogni club di cui ho indossato la maglia, felice di ogni gol, ogni assist, ogni dribbling, ogni contrasto e ogni titolo. Anche se mi rende triste che questo capitolo sia finito, ci sono tante ragioni per essere felice. So chi devo ringraziare per tutto questo. Per prima cosa, voi, miei fan. Vicini anche nei momenti difficili. Mi avete motivato e mostrato amore. Grazie“.

incidente-dauto-per-ribery-1024x683-1

D’altra parte, il mio infinito ringraziamento va alla mia famiglia, che per me è la cosa più importante al mondo. Senza di loro nulla sarebbe stato possibile e ciò che ho realizzato non sarebbe valso niente. Sta diventando sempre più difficile per me scrivere questa lettera, pubblicare questo post. Una cosa è chiara: il calcio rimarrà una parte importante della mia vita. Mi manca già. La palla, il campo, gli stadi, voi tifosi. Eppure so che sarò sempre vicino a tutto questo. Anche in futuro. Il calcio e io. Due cose che semplicemente si appartengono l’un l’altra. E lo faranno per sempre“.

View post on Instagram
 

Salernitana-Spezia si trasforma in Ribery-day

In occasione della sfida casalinga contro lo Spezia in programma sabato, la Salernitana ha già annunciato che andrà in scena un vero e proprio Ribery-day, in cui il francese saluterà i tifosi e probabilmente annuncerà il suo ingresso nello staff di Nicola. Previsto un palco e il canonico giro d’onore, per una giornata che si preannuncia speciale.

View post on Instagram
 
calcio italiano21/10/2022 • 15:36
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie