Perù, Advincula straziato dall’errore lascia la Nazionale: “Non riesco a perdonarmi”

calcio15/06/2022 • 13:34
facebook
twitter
whatsapp

Un errore pesante, anzi pesantissimo, di quelli che possono cambiare una carriera. Nella notte calcisticamente più importante per il suo paese, il Perù, Luis Advincula ha sbagliato un calcio di rigore cruciale nello spareggio per un posto a Qatar 2022 contro l’Australia. Il suo tiro si è infranto sul palo della porta difesa dall’istrionico portiere dei Socceroos Redmayne, e su quel palo si sono infranti anche i sogni mondiali della Blanquirroja. E dopo la partita l’esperto difensore, che gioca nel Boca Juniors, con un post social di scuse ha annunciato l’addio alla propria nazionale.

Advincula lascia la Nazionale Peruviana

È già difficile riuscire a sopportare e superare un banale errore nella vita di tutti i giorni, figurarsi se il proprio errore causa la fine dei sogni calcistici di un intero paese. Per questo Luis Advincula, sfortunato protagonista di uno dei due rigori sbagliati dal Perù contro l’Australia, ha deciso di lasciare con effetto immediato la propria nazionale. Lo ha fatto tramite un post social, subito cancellato, in cui si è preso le proprie responsabilità scusandosi con tutti i suoi connazionali.

Le strazianti scuse

Per prima cosa chiedo scusa alla mia famiglia e ai miei amici per il dolore che ho causato a tutto il Perù“, aveva scritto uno sconvolto Advincula nel suo post. “Sono l’unico responsabile di questa debacle e la mia vita non sarà sufficiente per scusarmi. Sono arrivato qui oggi, faccio un passo indietro dalla selezione. Non credo di avere la forza per rialzarmi da tutto questo. Ai miei colleghi, grazie mille per tutto e, per quanto vale, mi scuso ancora“.

E poi dicono che è solo un gioco…

calcio15/06/2022 • 13:34
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie