Emiliano Sala spunta un audio shock: “Costretto ad accettare Cardiff”

calcio23/05/2019 • 11:34
facebook
twitter
whatsapp

Mesi dopo la sua morte, la vicenda Emiliano Sala continua a far discutere, con lo spuntare di nuovi messaggi audio agghiaccianti. Nell’ultimo, l’attaccante rivela di essere stato costretto ad accettare il Cardiff perché forzato dal presidente del Nantes Kita. Dettagli che rendono ancor più drammatica la sua morte.

LEGGI ANCHE – “Scusa mi dai un passaggio?”, Guardiola si fa accompagnare da un tifoso

EMILIANO SALA SPUNTA UN AUDIO SHOCK

Sognava la serie A, il suo agente aveva contattato Lazio, Sampdoria e Udinese, ma nessuno dei club aveva accettato di spendere i 12 mln richiesti dal Nantes, più il 20% su una futura rivendita. Per questo motivo Sala aveva ripiegato sul Cardiff, squadra di bassa classifica di Premier League. “La scorsa notte ho mandato un messaggio a Meissa (il suo agente, ndr) e mi ha chiamato diverse ore dopo – si sente nell’audio pubblicato dall’Equipe -. Franck Kita (dg del Nantes, figlio del presidente Waldemar, ndr) gli ha mandato un messaggio per chiamarlo. Vogliono vendermi. Oggi c’è stata l’offerta del Cardiff. Hanno negoziato per avere tanti soldi, Loro vogliono che me ne vada assolutamente. È vero che mi offrono un buon contratto, ma a livello di progetto sportivo non è interessante per me. Ma nonostante questo vogliono che vada lì. Non mi spaventa andarci e combattere, ma Meissa deve trovarmi qualcosa di meglio. Meissa ha detto no al Cardiff perché pensa che meriti qualcosa di meglio. E il mercato può offrirmi qualcosa di meglio”.

LEGGI ANCHE – La seconda vita di Lanzafame in Ungheria: “Punto alla nazionale”

Poi, Sala continua: “Non voglio parlare con Kita personalmente. Non è una persona che mi piace. Gli hanno offerto molti soldi e vuole vendermi. Non me l’ha neppure chiesto, gli importa solo del denaro. A nessuno importa ciò che voglio io. Per me è difficile, devo sottomettermi. Non c’è nessuno che si mette nei miei panni. Non importa niente a nessuno di me”. L’ultimo messaggio spiega il motivo per cui alla fine ha accettato il Cardiff: “Potrei attendere qualcosa di più interessante, ma ne ho abbastanza, non voglio più aver a che fare con Kita che mi disgusta“.

LEGGI ANCHE – Galatasaray campione di Turchia tra var, risse e maxi recupero (VIDEO)

calcio23/05/2019 • 11:34
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Lazio

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie