Il Real Madrid ha pronta una lista di nomi per il dopo-Ancelotti: presenti due leggende del club

calcio05/10/2022 • 13:45
facebook
twitter
whatsapp

Il Real Madrid ha gli occhi proiettati verso il futuro, e nonostante i successi ottenuti dalla squadra dopo il ritorno in panchina di Carlo Ancelotti, avrebbe stilato una rosa di candidati per succedere al tecnico italiano. Florentino Perez non vuole farsi trovare impreparato, e in caso di divorzio dal tecnico più vincente della storia del calcio avrebbe già pronta la lista da cui scegliere il successore. Tra i papabili ci sono anche due leggende del club.

Il Real Madrid pensa già al dopo-Ancelotti

Dal suo ritorno al Santiago Bernabeu Carlo Ancelotti ha arricchito la bacheca del Real Madrid con un’altra Liga e soprattutto un’altra Champions League, diventando il tecnico più vincente della storia della manifestazione. Nonostante i suoi successi e la totale fiducia che Florentino Perez ripone nel tecnico di Reggiolo però, il club spagnolo ha già cominciato a guardarsi intorno per quando alla ricerca del suo successore. Secondo Media Foot Perez spera di trovare un’opzione simile all’ex allenatore Zinedine Zidane, con due leggende del club in cima alla lista.

ancelotti-real-madrid-1024x614-4

Raul o Xabi Alonso

Il presidente madrileno vorrebbe che sulla panchina del club sedesse un ex giocatore, e a tal proposito i nomi caldi sono quelli di Raul e Xabi Alonso. Raul, che ha collezionato oltre 500 presenze con il Real Madrid nella sua carriera da giocatore, è dal 2019 alla guida del Castilla. Alonso (il quale nelle ultime ore è stato accostato al Bayer Leverkusen), è invece recentemente rimasto senza occupazione dopo aver lasciato il suo ruolo di manager della Real Sociedad B lo scorso Maggio. Nessuno dei due ha una grande esperienza, ma Perez crede che gli ex Galacticos siano tra le migliori opzioni disponibili.

179551303-1

L’opzione tedesca

Ci sarebbe però una terza opzione al vaglio della dirigenza Merengues, e porterebbe dritto in Germania: Perez starebbe infatti anche monitorando la situazione dell’allenatore del Bayern Monaco Julian Nagelsmann, in caso quest’ultimo dovesse rendersi disponibile in futuro. Nonostante abbia vinto la Bundesliga l’anno scorso, il 35enne ha avuto un inizio di stagione deludente, con i giganti bavaresi stranamente al terzo posto dopo otto partite.

goal_juliannagelsmann-cropped_13wjba83i3glb1uat745pg53ib-3

Tre ipotesi, ma al momento una sola certezza che risponde al nome di Carlo Ancelotti.

calcio05/10/2022 • 13:45
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie