Sudafrica, 4 squadre radiate per combine. Un paio di risultati erano alquanto sospetti…

calcio09/06/2022 • 15:02
facebook
twitter
whatsapp

Quattro squadre della quarta divisione sudafricana sono state radiate dopo essere state giudicate colpevoli di aver combinato due partite cruciali nella corsa alla promozione. I risultati delle due partite incriminate, in effetti, avevano destato più di qualche sospetto. Il Matiyasi FC, gli Shivulani Dangerous Tigers, i Kotoko Happy Boys e i Nsami Mighty Birds sono state squalificate a vita.

Clamoroso in Sudafrica

Un’ondata di partite truccate nella quarta divisione sudafricana ha portato quattro squadre a essere radiate per sempre dal calcio nel paese. Le partite incriminate riguardano la lotta per la promozione in terza divisione, con il Matiyasi FC che era distante tre punti dagli Shivulani Dangerous Tigers, e questi ultimi in vantaggio anche nella differenza reti (+16). Per raggiungere e scavalcare i rivali, il Matiyasi ha così pensato bene di “aggiustare” la propria partita contro i Mighty Birds, ma forse esagerando un po’: il risultato finale è infatti stato di ben 59-1.

La “contromossa” dei Tigers

Quando la capolista Shivulani ha scoperto che il Matiyasi era in vantaggio per 22-0 a fine primo tempo, ha cospirato con i Kotoko Happy Boys per assicurarsi di vincere la partita in maniera molto larga. Così, ridotti in sette uomini tra infortuni più o meno veritieri, gli Happy Boys hanno finito per uscire sconfitti dal campo per 33-1. E c’è di peggio: nelle due partite implicate sono stati segnati la bellezza di 41 autogol. Numeri che era impossibile non destassero sospetti nella federazione sudafricana.

Vincent Ramphago, che è il presidente della regione di Mopani, ha dichiarato a BBC Sport Africa: “Quando le squadre si erano incontrate in precedenza a Marzo, i punteggi erano notevolmente più sobri con il Matiyasi che aveva battuto i Mighty Birds 2-1 mentre i Dangerous Tigers avevano pareggiato 2-2 con gli Happy Boys. Abbiamo scoperto che anche gli arbitri erano coinvolti nella combine. Queste persone non hanno rispetto per il calcio e non possiamo permettere che accada di nuovo“, ha aggiunto Ramphago.

Impossibile fregare la federazione sudafricana…

calcio09/06/2022 • 15:02
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie