Verratti tra rinnovo e il quasi certo addio di Mbappè: “È una sua decisione, ma a me viene il mal di pancia…”

calcio18/05/2022 • 16:59
facebook
twitter
whatsapp

È un Marco Verratti a cuore aperto quello che ha parlato ai tifosi in un incontro organizzato dal quotidiano Le Parisien. Il centrocampista ha trattato tanti diversi argomenti, partendo dal suo rinnovo con il Paris Saint Germain, passando per la grande delusione della Champions League fino alla stagione di Donnarumma e al probabile addio di Kylian Mbappè. E lo ha fatto con la sua proverbiale sincerità.

A tutto Verratti

Il centrocampista abruzzese ha iniziato parlando della sua situazione contrattuale: “Attualmente sono in trattativa con la società, ha confermato a Le Parisien. “Non c’è molto da dire, il club prende le decisioni e sa cosa vuole fare con me. Se e quando mi diranno che non vogliono rinnovare, allora magari mi trasferirò altrove. Di certo in futuro verrò allo stadio da tifoso: questa sarà sempre la squadra del mio cuore. Tornerò a vivere a Parigi, è la mia città preferita. Non ci saranno mai problemi col Psg“. Poi ha aggiunto: “Voglio dare sempre il meglio. Se dipendesse da me vorrei continuare a farlo qui, non voglio cambiare squadra. Poi magari un giorno il Psg si stancherà di me…“.

verratti-psg-1024x683

Delusione Champions

Nella mente di Verratti c’è ancora la sconfitta patita negli ottavi di Champions League contro il Real Madrid: “In Champions tutto può succedere velocemente, e il Real si poi è ripetuto anche contro Chelsea e Manchester City. Non è un caso, è una squadra abituata a giocare queste partite e a soffrire. Qui a Parigi, a volte lo dimentichiamo. L’eliminazione ci ha fatto molto male. Non ci ho dormito. Molte persone pensano che perché guadagno tanti soldi non mi importa del risultato ma non è affatto così“.

La stagione di Donnarumma

Il centrocampista ex Pescara ha poi parlato dell’annata altalenante vissuta da Gigio Donnarumma, alla sua prima stagione con la maglia del Psg: “Dopo la serata di Madrid ha sofferto molto, ma resto convinto che Benzema abbia commesso fallo. Purtroppo sbagliano tutti, anche gli arbitri. Gigio ha sofferto molto, è stato contestato ma ha vinto un Europeo, è il miglior portiere del mondo. Al di là di tutto, serve equilibrio nelle valutazioni e anche i giocatori hanno bisogno di trovarlo perché altrimenti la vita diventa come un giro sulle montagne russe“.

Verratti e Donnarumma

Capitolo Mbappè

Ma il tema più caldo del momento in casa Psg è sicuramente quello relativo al sempre più probabile addio di Mbappè direzione Madrid: “Qualunque sia la sua decisione avrà comunque un grande impatto. È uno dei giocatori più importanti del pianeta in questo momento, quindi tutti noi vogliamo che rimanga qui. È una sua decisione, e io la sto aspettando, esattamente come voi tifosi. Certo quando vedo le notifiche che mi aggiornano sulla visita di Kylian a Madrid, mi viene il mal di pancia. Non gli ho dato alcun consiglio, sa bene quello che penso“.

Verratti e Mbappè
calcio18/05/2022 • 16:59
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Psg

LEGGI ANCHE

Ultime News