Dalla Francia sicuri, Zidane in Qatar per chiudere un accordo con il PSG 

calcio10/06/2022 • 13:54
facebook
twitter
whatsapp

In Francia ormai ne sono certi. Zinedine Zidane andrà in Qatar per chiudere un accordo con il PSG. L’ex Juventus si è convinto e sarebbe pronto a sostituire sulla panchina del club francese Mauricio Pochettino, che verrebbe quindi esonerato. L’argentino, nella scorsa stagione, ha guidato la squadra d’oltralpe nella conquista al titolo di Ligue 1, ma la sua incapacità di battere il Real Madrid negli ottavi di finale di Champions League non è stata ancora superata e potrebbe costare cara all’ex Tottenham.

Zidane firmerà con il PSG

Si dice che il francese si recherà in Qatar nei prossimi giorni per firmare il suo contratto con il PSG. Zidane, come riferisce RMC Sport, sperava inizialmente di sostituire Deschamps e diventare il nuovo CT della Francia. I dirigenti del Paris Saint-Germain sarebbero però riusciti a convincere l’ex bianconero.

zidane-1024x683

Una tesi sostenuta anche dal giornalista Daniel Riolo, secondo cui ci sarà presto un cambio di allenatore sulla panchina del club d’oltralpe. Riolo è il giornalista che aveva anticipato l’arrivo di Lionel Messi al Psg, ma anche il rinnovo di Kylian Mbappé. Che abbia ragione anche questa volta?

Pochettino è tranquillo sul suo futuro

Zidane non allena da quando ha lasciato il Real Madrid alla fine della stagione 2020-21. Durante la sua permanenza al Bernabeu, il francese ha vinto due Liga e tre Champions League.

pochettino-2-1024x683-3

Il contratto di Pochettino, invece, scadrà tra un anno. L’argentino, in un’intervista al quotidiano catalano Esport3, ha detto però di essere tranquillo sul suo futuro: Mi è rimasto un altro anno di contratto e ci sono molte voci. Secondo la stampa e le voci, ogni settimana verrò esonerato. Essere al PSG porta con sé quel genere di cose. Il club sta cercando di reinventarsi e il presidente spiegherà presto il suo nuovo progetto, ma io sono calmo. Per arrivare al PSG devi essere un buon allenatore e dopo un anno e mezzo mi sento uno dei migliori”. L’argentino quindi è tranquillo, ma il suo futuro a quanto sembra è un pochettino in bilico…

calcio10/06/2022 • 13:54
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Psg

LEGGI ANCHE

Ultime News