Almeyda sbarca in Europa: nuova avventura per ” El Pelado”

calciomercato20/05/2022 • 15:30
facebook
twitter
whatsapp

Motorino instancabile di Lazio, Parma e Inter, Matias Almeyda era uno di quei giocatori brutti da vedere ma terribilmente efficaci all’interno del rettangolo verde. La sua grinta e la sua cattiveria agonistica lo hanno sempre reso beniamino della tifoseria, che spesso gli perdonava qualche errore tecnico di troppo. Da allenatore El Pelado ha guidato River Plate e Banfield in Argentina, per poi volare prima in Messico al Guadalajara poi per quattro anni nella MLS americana alla guida dei San Josè Earthquakes. Adesso per lui è arrivato però il momento di sbarcare in Europa.

Almeyda alla conquista della Grecia

L’ex centrocampista argentino sarà il nuovo allenatore dell’AEK Atene. Ad annunciarne l’ingaggio è stato lo stesso club greco attraverso i suoi profili social. Per lui contratto biennale con opzione per un terzo anno da 1,2 milioni di euro a stagione. Dopo la risoluzione del contratto con i San Josè Earthquakes avvenuta lo scorso Aprile dunque, El Pelado ha deciso di intraprendere la sua prima esperienza europea, “snobbando” l’interesse di importanti nazionali sudamericane come Cile e Colombia.

Lazio’s Matias Almeyda

Le parole del neo allenatore

Dopo l’ufficializzazione dell’accordo sono arrivate le prime parole del neo allenatore dell’AEK: “È davvero un piacere per me essere il tecnico di un club con questa storia“, ha esordito Almeyda. “Ricordo che quando giocavo e parlavo delle squadre della Grecia, l’AEK era ed è una delle più forti, per la sua storia, il modo in cui è stata fondata e la passione della sua gente. Sono molto entusiasta di essere qui e mi auspico dal profondo del mio cuore di fare bene. Lasceremo sul campo anche l’ultima goccia del nostro sudore, per poter raggiungere i nostri obiettivi“.

L’annuncio dell’AEK:

View post on X
calciomercato20/05/2022 • 15:30
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News