Calciomercato, Barnett: “In Premier ci sono più soldi, la Serie A deve ricostruire”

calciomercato30/01/2023 • 17:23
facebook
twitter
whatsapp

Oggi, presso l’Hilton Rome Airport, si è tenuta la prima delle due giornata dedicate al calciomercato invernale, in concomitanza con la sede dell’Hotel Sheraton di Milano. In questo contesto, è andato in scena il “The Fottball Forum’s Catch Up”. All’evento ha presenziato anche il procuratore inglese Jonathan Barnett, vince presidente di Tff e fondatore di Icm Stellar Sports, che ai microfoni del nostro cronista, presente all’evento, ha detto la sua sul calcio italiano.

jonathan-barnett-1024x576
Jonathan Barnett, 73 anni, fondatore di ICM Stellar Sports e vice presidente di Tff

Cosa ne pensa della Serie A?

La Serie A sta migliorando ma credo che abbia bisogno di maggiori investimenti. Per il calcio mondiale è molto importante che la Serie A torni nuovamente ai massimi livelli”.

La Premier sta diventando la nuova Super League?

Non penso che sia così, di certo è il campionato che la maggior parte degli appassionati vuole vedere. In Inghilterra hanno fatto investimenti importanti e hanno strutture di primo livello che lo hanno reso il campionato più importante, ma la Serie A ha le carte in regola per tornare a primeggiare in ambito internazionale”.

premier-league-1024x576-2
Il pallone ufficiale della Premier League

Il Milan non può pagare un giocatore, il Bournemouth sì, com’è possibile?

Le ragioni sono solo economiche, in Premier League ci sono più soldi rispetto alla Serie A. In Italia bisogna ricominciare, servono più sponsor e più soldi in termini di diritti televisivi”.

L’addio al calcio di Bale è una grossa perdita per il calcio?

Bale è stato un giocatore straordinario. C’è sempre dispiacere quando un calciatore di questo spessore lascia il calcio, è una perdita importante ma ci sono tanti giocatori che possono seguire le sue orme”.

bale-rovesciata-1024x576
Il gol in rovesciata di Gareth Bale nella finale di Champions League 2018 contro il Liverpool

Camavinga può essere uno di questi?

“Camavinga è un giocatore fantastico ma non parlo di calciatori, ne ho tanti e sarebbe un discorso troppo lungo”.

Lei è il miglior procuratore del calcio?

Sì, senza dubbio lo sonoha risposto ironicamente Barnett.

calciomercato30/01/2023 • 17:23
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie