Caso Ziyech: sta per firmare con il PSG ma il Chelsea manda per 3 volte i documenti sbagliati

calciomercato01/02/2023 • 12:49
facebook
twitter
whatsapp

È una di quelle strane storie da calciomercato. Hakim Ziyech era volato a Parigi lunedì, avendo sentito del forte interesse del Paris Saint-Germain ed essendo sicuro che l’affare sarebbe andato in porto, visto il poco spazio che il marocchino sta trovando nel Chelsea di Potter.

Ziyech fuori dal progetto del Chelsea

All’inizio di questa sessione di mercato invernale, Ziyech era stato bloccato dal Chelsea perché troppi giocatori si erano infortunati, ma si sapeva che il marocchino era destinato a partire. Nè con Tuchel nè con Potter ha trovato spazio nelle fila dei Blues. Solo al Mondiale si è messo in luce nel corso di questa stagione. A Londra sono poi arrivati prima Joao Felix e Mudryk e a quel punto l’esterno marocchino era libero di andarsene. Si era parlato di interesse da parte di Milan e Roma, ma alla fine è stato il PSG a spuntarla.

Così Ziyech lunedì è volato a Parigi e martedì ha svolto le visite mediche con il club parigino, mentre i due club limavano i dettagli per un prestito secco oneroso fino a fine stagione. Sembrava tutto fatto, ma poi qualcosa è andato storto: i documenti giusti non sono arrivati alla Lega Francese in tempo.

ziyech-1-1
Hachim Ziyech al Mondiale con la maglia della Nazionale marocchina

Documentazioni sbagliate e ricorso respinto

A quanto pare la colpa di ciò è da far ricadere sul Chelsea. Il club londinese nelle ultime ore di mercato era concentrato a portare a casa l’acquisto più caro della storia della Premier League, ovvero Enzo Fernandez dal Benfica, pagato ben 121 milioni. Per questo motivo il Chelsea avrebbe mandato a Parigi le carte sbagliate per ben tre volte, annullando così l’operazione imbastita con il PSG.

View post on X

Intanto Ziyech è ancora a Parigi, dove ha atteso l’esito del ricorso fatto alla Ligue 1 dal club parigino. Esito che è arrivato nelle ultime ore ed è negativo. Quindi l’ala marocchina dovrà affrontare un triste ritorno a Londra, dove troverà ancora meno spazio di prima.

calciomercato01/02/2023 • 12:49
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie