Gasperini stoccata epocale all'Inter: "Facile vincere indebitandosi..." (VIDEO)

coppe europee23/05/2024 • 07:42
facebook
twitter
whatsapp
A. Lookman
#11Atalanta Bergamasca CalcioAttaccante
Favorites

Stagione --

--

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

In questi giorni non si è parlato d'altro che del passaggio di proprietà dell'Inter da Suning a Oaktree, a causa del mancato pagamento del prestito dell'azienda cinese. Gasperini, dopo la vittoria dell'Europa League, ha cavalcato il trend e ha mandato una stoccata alla sua ex squadra che nel 2011 lo esonerò dopo soli 3 mesi.

Gasperini che stoccata all'Inter

Un Lookman in stato di grazia ha condotto l'Atalanta ad una storica vittoria dell'Europa League contro gli "invincibili" del Bayer Leverkusen. Nel post partita, Gasperini ha elogiato il lavoro della società, lanciando una freccia al veleno all'Inter ai microfoni Rai: "Non siamo meglio di ieri, ognuno ha i propri obiettivi. Quello che ha fatto l'Atalanta è straordinario perché l'ha fatto senza avere molti debiti. Quando hai tanti debiti poi magari vinci tanti titoli, ma vincerlo come ha fatto l'Atalanta ha un valore diverso. Ha vinto il Lecce, ha vinto il Bologna, non solo l'Inter e la Juventus. Ognuno vince nei propri limiti. Noi con i nostri mezzi abbiamo vinto qualcosa che in Italia non avevano ancora vinto".

 

Anche in conferenza stampa Gasp ha ribadito il concetto: "Godiamoci la vittoria di quest'anno, non so cosa accadrà l'anno prossimo. Questa è una squadra che è cresciuta nei risultati mantenendo in positivo i conti. Questa è una cosa straordinaria di questa società perché solitamente in Europa, ma soprattutto in Italia - e l'abbiamo visto in questi giorni - chi vince ha difficoltà a tenere i conti in attivo, invece l'Atalanta ha vinto rimanendo sostenibile e questa è una cosa fantastica". 

 

Chiamarsi Bomber è ora su Whatsapp, iscriviti subito al canale! CLICCA QUI!

 

View post on Instagram
 

coppe europee23/05/2024 • 07:42
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie