Incidente Bugatti, Cristiano Ronaldo pagherà tutti i danni…e non sono pochi

cronaca22/06/2022 • 16:54
facebook
twitter
whatsapp

Cristiano Ronaldo si sta godendo una vacanza in famiglia a Maiorca. Il portoghese si sta rilassando un po’ dopo una stagione difficile con il Manchester United. Il suo viaggio sull’isola spagnola, però, ha preso una svolta inaspettata nelle scorse ore, quando la sua Bugatti Veyron dal valore di 2,1 milioni di euro si è schiantata contro un muro. E ora, a distanza di pochi giorni arriva il conto dei danni. Chi paga? CR7, naturalmente. L’attaccante ha promesso, infatti, che sosterrà tutte le spese. 

Ronaldo, la sua Bugatti si schianta contro un muro

L’incidente è avvenuto nella giornata di lunedì, mentre Ronaldo e la famiglia si stavano recando a una gita fuori porta. Non è chiaro chi fosse al volante dell’auto ma, secondo indiscrezioni, c’era un dipendente del giocatore, molto probabilmente una delle sue guardie del corpo. Ciò che sembra certo è che il portoghese non fosse alla guida quando è avvenuto lo schianto. I media locali riferiscono che il dipendente di Ronaldo è sceso rapidamente dall’auto per continuare il suo viaggio, lasciando altri impiegati del giocatore ad attendere la polizia locale. 

bugatti-ronaldo-1024x656

Una fonte ha riferito alla stampa che non c’è stato alcun ferito ma solo danni materiali: “L’auto si è schiantata contro un muro, ma ci sono stati solo danni materiali senza che nessuno sia rimasto ferito e l’autista ha accettato la piena responsabilità dell’accaduto. L’incidente è avvenuto su una strada secondaria vicino al Joan March Hospital. L’auto sembra uscita di strada e ha urtato un muro che fa parte della protezione di un’abitazione con dietro un deposito di bombole di gas”.

Il portoghese promette: “Pagherò tutti i danni”

Dunque solamente danni, e non solo alla Bugatti. Ronaldo però, come racconta il proprietario dell’abitazione colpita al Daily Mirror, ha già promesso che pagherà tutto: “Ho dovuto aspettare per un po’ che mi aprissero la porta, ma poi mi hanno accolto un uomo e una donna molto educati. Mi hanno promesso a nome di Ronaldo che sarei stato risarcito per qualsiasi danno causato dalla vettura“.

ronaldo-stizzito-1024x569

E i danni non sono pochi. L’uomo, parlando alla testata UltimaHora, ha spiegato che ci saranno un bel po’ di spese: “Mi hanno detto di riparare tutto e di tenere le fatture. Le condutture dell’acqua sono saltate e da quel momento non posso vivere normalmente in casa mia. La porta è stata scardinata e sono venute giù due colonne di cemento”. Fortunatamente la super car del giocatore non ha colpito il deposito di butano, gas infiammabile, che si trovava nelle vicinanze dell’immobile. 

cronaca22/06/2022 • 16:54
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News