“È troppo piccolo”, Cristiano Ronaldo mette in vendita il suo jet privato

gossip05/07/2022 • 09:49
facebook
twitter
whatsapp

Anche quest’estate le voci di mercato su Cristiano Ronaldo non si placano. Il giocatore, che è tornato al Manchester United lo scorso anno, ha chiesto al club di essere ceduto in caso di offerta congrua ma, per ora, i Red Devils sono contrari a un suo addio. In attesa di conoscere il suo futuro, CR7 si dedica anche ai suoi affari. L’attaccante, infatti, ha messo in vendita il suo jet privato perché è troppo piccolo. 

Ronaldo mette in vendita il suo jet privato

Il 37enne ha acquistato l’aereo nel 2015 per circa 20 milioni di euro. Si tratta di un Gulfstream G200, che Ronaldo utilizza spesso per andare in vacanza in giro per l’Europa con la compagna Georgina Rodriguez e i bambini o per raggiungere il Portogallo. Il jet può ospitare da otto a dieci persone, ma per CR7 è troppo piccolo e sta cercando un modello più grande. 

ronaldo-5-1024x576

Ronaldo ha noleggiato spesso il suo aereo per una tariffa che varia dai 6mila ai 10mila euro l’ora, ma adesso ha deciso di venderlo e potrebbero esserci già diversi acquirenti disponibili. Non è ancora chiaro il prezzo di vendita, ma sicuramente si parla di diversi milioni di euro. 

Il futuro del portoghese

Il jet dell’attaccante è un modello esclusivo. Dello stesso tipo sono stati prodotti solo 250 esemplari. Il fortunato acquirente metterà le mani su un aereo di lusso ricco di servizi, tra cui Wi-Fi, telefono, fax, forno elettrico, microonde, frigorifero e un sistema di intrattenimento. Al suo interno ci sono sedili e divani grigio chiaro e tavoli in legno. Dispone inoltre di poltrone reclinabili per potersi rilassare al meglio durante il volo. 

ronaldo-3-5

L’attaccante, in questi giorni, è atteso a Manchester. Ronaldo non si è presentato a Carrington per il primo giorno di ritiro a causa di problemi familiari. Il suo futuro rimane tutt’ora un’incognita. Il Chelsea vorrebbe ingaggiare il portoghese e il nuovo presidente Todd Boehly ha già incontrato l’agente del giocatore. Si dice, però, che Jorge Mendes abbia incontrato anche il presidente del Barcellona Joan Laporta. Blues e blaugrana, però, non sarebbero gli unici club interessati. Ci sarebbero anche il Bayern Monaco e alcuni club di Serie A.

gossip05/07/2022 • 09:49
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie