Arnautovic e Thiago Motta ai ferri corti: “Chiedete a lui”

calcio italiano12/03/2023 • 19:28
facebook
twitter
whatsapp

Il pareggio del Bologna contro la Lazio soddisfa Thiago Motta che è riuscito a prendersi un punto al termine di una gara ben giocata. Il posizionamento in classifica è buono e la squadra ha dimostrato di potersela giocare anche contro le big. Ma il post partita in casa Bologna non è del tutto sereno con il caso Arnautovic che ancora una volta è rimasto per novanta minuti in panchina.

Arnautovic furioso

L’austriaco ad inizio stagione era un pilastro del Bologna. Fortemente voluto dalla società, ora si trova in una situazione non preventivata. Il calciatore è sceso nelle gerarchie del nuovo tecnico Thiago Motta che ha deciso di utilizzare altre soluzioni. Da Soriano a Sansone fino a Barrow schierato titolare sabato sera contro la Lazio. Arnautovic non è stato preso in considerazione nelle ultime due partite e al termine della gara contro i biancocelesti ha esternato tutta la sua rabbia e delusione. Uscendo dal terreno di gioco ha calciato la bottiglietta con un gesto di stizza.

bologna-lazio-1024x576
L’austriaco in panchina per tutta la gara di Bologna Lazio

Thago Motta spiega l’esclusione

L’allenatore Thiago Motta a chi gli domanda il perchè dell’esclusione di Arnautovic risponde chiaramente: “Gioca chi merita. Ora Barrow sta bene e ha meritato la maglia da titolare perchè si sacrifica, dà profondità e aiuta la squadra. Arnautovic furioso? Chiedete a lui, non ho visto la sua reazione. Non gioca perchè gli altri meritano di più“. Forse uno scarso impegno in allenamento o dedizione ai nuovi schemi dell’allenatore, il motivo non si conosce ma tra i due non sembra tirare una bella aria.

thiago-motta-1024x576-1
Thiago Motta motiva l’esclusione dell’attaccante
calcio italiano12/03/2023 • 19:28
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Serie A

LEGGI ANCHE

Ultime News