Dall’Austria l’autogol più pazzesco dell’anno…da oltre 60 metri (VIDEO)

calcio11/10/2022 • 16:50
facebook
twitter
whatsapp

Di autogol clamorosi nel mondo del calcio se ne vedono quasi ogni weekend, anche nei match di cartello. Ma quello messo a segno dal terzino destro del Ried Matthias Gragger, probabilmente. rimarrà negli annali come uno dei più eclatanti degli ultimi anni. Con la sua squadra in vantaggio per 0-2 sul campo del Wolfsberger nella sfida valida per l’11esima giornata della Bundesliga d’Austria infatti, il 20enne nativo di Bad Ischl è riuscito ad andare in goal nella sua porta da ben 60 metri…

Che autogol in Austria

Era da poco scoccato il 90esimo della sfida che il Ried ultimo in classifica si apprestava a vincere contro il più quotato Wolfsberger quando Gragger, entrato in campo da una quindicina di minuti, ha ricevuto un passaggio all’indietro da un suo compagno di squadra poco oltre la linea di metà campo. Il terzino, probabilmente nel tentativo di guadagnare secondi preziosi e mettere in cassaforte il risultato, si è girato verso il proprio portiere Radlinger e ha lanciato lungo nella sua direzione. Un po’ troppo lungo, dato che la traiettoria ha scavalcato l’estremo difensore ed il pallone è terminato clamorosamente in rete.

Twitter: @fums_magazin

La spiegazione del portiere

Buon per Gragger che il Ried è riuscito comunque a vincere la sfida per 1-2 potando a casa tre preziosissimi punti. Al termine della partita il portiere Radlinger ha spiegato che avrebbe potuto bloccare il tiro, ma ha intenzionalmente tolto la mano: “Avrei preso un altro cartellino giallo e quindi il rosso se avessi fermato il pallone con le mani mentre rientravo in area di rigore“, ha spiegato. “Se l’avessi toccato con le mani fuori area mi sarebbe toccato il cartellino rosso e la squalifica“.

autogol-austria-1024x576

E se l’avesse presa di certo non avremmo potuto assistere all’autogol dell’anno…

VIDEO:

calcio11/10/2022 • 16:50
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News