Richarlison attacca Conte in diretta tv dopo Tottenham-Milan: “Una stagione di m**da”

coppe europee09/03/2023 • 12:25
facebook
X
whatsapp

Richarlison si è presentato davanti alle telecamere al termine di Tottenham-Milan che è valsa l’eliminazione per la squadra di Antonio Conte.

Il Milan passa il turno

Il Milan ha resistito a White Hart Lane ed è riuscita a staccare il pass per i quarti di finale di Champions League, grazie all’1-0 maturato a San Siro nel match d’andata.

Il Tottenham di Antonio Conte non è riuscito a sfondare la porta di Maignan e l’allenatore italiano ha dovuto abbassare la testa sotto il diluvio di Londra e subire le polemiche innescate dall’eliminazione.

richarlison-10
L’attaccante brasiliano ha segnato 2 reti in 6 partite in Champions League quest’anno

Inaspettatamente, l’attacco più deciso a Conte è arrivato da un componente della squadra. L’attaccante brasiliano Richarlison infatti è andato davanti alle telecamere al termine della partita e ha deciso di parlare apertamente del suo rapporto con il tecnico ex Inter e Juventus.

L’attacco di Richarlison

L’attaccante è entrato solo negli ultimi minuti della partita e ha voluto sfogare la sua frustrazione per il fatto che giochi poco: “Io sono un professionista, lavoro tutti i giorni. Voglio giocare! Questa stagione è stata una m**da perché non ho minuti e ho anche subito un infortunio. Quando entro in campo do la mia vita.”

View post on X

Ha poi attaccato direttamente l’allenatore: “Perché non gioco? È quello che non ho capito neanche io. Stavo andando bene, con due vittorie contro West Ham e Chelsea, e improvvisamente Conte mi ha messo in panchina. Contro i Wolves mi ha messo cinque minuti. Ho chiesto perché e non mi hanno detto niente.

Un rapporto che sembra dunque non essere mai decollato, quello tra il nazionale brasiliano e Antonio Conte, che gli preferisce spesso e volentieri l’ex Juve Kulusevski.

Anche su questo fatto, il brasiliano ha voluto fare chiarezza, svelando un retroscena del prepartita contro il Milan: “Mi ha chiesto di fare un test in palestra. E mi ha detto che se fosse andato bene avrei giocato. Quando è arrivato il momento della partita, mi ha messo in panchina. Sono cose che non puoi capire. Non possiamo giocare così, avevamo bisogno di un gol. Penso che avremmo dovuto attaccare, soprattutto nel secondo tempo.”

antonio-conte-allenatore-tottenham-1
Antonio Conte, allenatore del Tottenham

Ormai sembra che Conte abbia perso il controllo del suo spogliatoio. Lo sfogo di Richarlison dovrà per forza essere punito ma c’è il rischio che la situazione gli sfugga ulteriormente di mano. Intanto il suo Tottenham è fuori da tutte le coppe e lontano dal competere per lo Scudetto.

coppe europee09/03/2023 • 12:25
facebook
X
whatsapp
Tags :Milan

LEGGI ANCHE

Ultime News