Juve, la sentenza di Lapo Elkann non dà via d'uscita ai bianconeri: "È un obbligo"

tv e social02/05/2023 • 18:09
facebook
twitter
whatsapp
A. Milik
#14Juventus FCAttaccante
Favorites

Stagione --

--

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Come è noto, la Juventus sta vivendo un momento estremamente delicato dentro e fuori dal campo. I bianconeri, momentaneamente terzi in classifica, sono reduci da tre sconfitte e un pareggio nelle ultime quattro giornate di campionato. Nel mezzo, l'eliminazione dalla Coppa Italia per mano dell'Inter e le vicende giudiziarie in cui il club è coinvolto. In questo contesto si inserisce la dura presa di posizione di Lapo Elkann.

Juve, tre sfide da non sbagliare

Nel pomeriggio di domani, alle 18.00, la Juventus sarà impegnata nella sfida casalinga contro il Lecce. Match importante per entrambe le squadre, rispettivamente per continuare la rincorsa alla prossima Champions League e per la salvezza. Un'occasione, per gli uomini di Allegri, per tornare alla vittoria e riacquisire morale in vista dei prossimi impegni in calendario. Dopo il match contro i salentini, i bianconeri saranno attesi da due appuntamenti cruciali: la trasferta di Bergamo contro l'Atalanta (domenica 7 maggio alle 12.30) e la semifinale di andata di Europa League contro il Siviglia, in programma giovedì 11 all'Allianz Stadium.

Max Allegri, 55 anni, tecnico della Juventus

 
Lapo Elkann: "È un obbligo"

In merito momento della Juve è intervenuto duramente, su Twitter, Lapo Elkann: "È un obbligo, tutti i giocatori juventini devono onorare la maglia e i colori che vestono dentro e fuori dal campo". Parole chiare e inequivocabili, che testimoniano l'attaccamento dell'imprenditore al club.

View post on X

tv e social02/05/2023 • 18:09
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Juventus

LEGGI ANCHE

Ultime News