Suarez: il portiere para, lui chiede rigore per fallo di mano

calcio25/06/2019 • 10:13
facebook
twitter
whatsapp

Ieri si è giocata la gara Cile-Uruguay per il girone C della Copa America. La vittoria è andata alla Celeste grazie a una rete di Cavani, ma Suarez è stato il vero protagonista della serata.

LEGGI ANCHE: Finlandia, al via la Coppa del Mondo di calcio..nel fango

L’Uruguay ha conquistato il primo posto del girone grazie alla vittoria sui cileni, serviva obbligatoriamente la vittoria che è arrivata grazie al gol dell’attaccante del Psg sul finale. Durante la partita è successo però un episodio alquanto particolare che vede protagonista, involontario, Luis Suarez.

Al ventiduesimo minuto di gioco, con un risultato fermo ancora sullo 0-0, il blaugrana ha avuto una grandissima occasione. Arrivato in area da sinistra ha provato il passaggio a un compagno che era in ottima posizione, ma Gabriel Arias con un’uscita bassa è riuscito a bloccare il pallone.

LEGGI ANCHE: Dani Alves-Psg, addio del difensore o è stato cacciato?

Suarez ha chiesto subito il rigore per fallo di mano. Cosa c’è di strano? Arias è il portiere del Cile e il suo intervento era più che regolare. L’uruguaiano ha mimato il gesto del tocco di braccio per poi accorgersi, quasi subito, della sua gaffe clamorosa. Mani in testa quindi per l’occasione di gol sfumata e via a recuperare il pallone.

img_1367-1024x1024
Luis Suarez chiede il rigore

Il video dell’accaduto ha fatto naturalmente il giro del mondo in pochissimi secondi, scatenando tantissima ironia ma anche qualche critica nei suoi confronti. Secondo molti infatti l’attaccante si lamenta troppo durante le partite e quindi il gesto non sarebbe avvenuto per un semplice abbaglio ma per abitudine.

calcio25/06/2019 • 10:13
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News