Malesia-Thailandia, medico ammonito mentre soccorre un giocatore

calcio12/11/2019 • 09:19
facebook
twitter
whatsapp

Curioso episodio durante il match tra Malesia e Thailandia Under-19. Il medico entra in campo per soccorrere un giocatore ma viene ammonito. Secondo l’arbitro infatti l’uomo avrebbe perso troppo tempo. Succede in Cambogia, precisamente a Phnom Penh, le due nazionali si affrontano nella gara di qualificazione al campionato asiatico Under-19. Alla Malesia, che aveva già precedentemente battuto il Brunei per 11-0 e le Isole Marianne settentrionali per 10-0, bastava un pareggio per accedere al turno successivo. La gara procede regolarmente fino al 81’, con il risultato fermo sullo 0-0, ma è proprio allora che l’arbitro interrompe il gioco in seguito al brutto infortunio di un calciatore malesiano. L’intervento dello staff medico è indispensabile, ma durante il primo soccorso va in scena un curioso episodio.

LEGGI ANCHE: FA Cup, arbitri infortunati e un solo guardalinee: il match dura quasi tre ore

Medico ammonito mentre soccorrere giocatore

Il direttore di gara, come riporta il The Sun, ha più volte chiesto al medico e alla sua equipe di velocizzare un po’ i tempi. Secondo l’arbitro, ma anche e soprattutto per la squadra avversaria, lo staff della Malesia stava infatti perdendo troppo tempo nel soccorrere il giocatore. La squadra thailandese era comprensibilmente desiderosa di andare avanti con il gioco rapidamente per cercare di portare a casa tre punti fondamentali. Il medico però, insieme al suo gruppo di lavoro, non ha minimamente considerato gli appelli del direttore di gara, che visibilmente scocciato ha deciso di punirlo. L’arbitro tira fuori il cartellino giallo e lo ammonisce. Lo staff rimane sbalordito, così come i tifosi, probabilmente non si era mai vista un’ammonizione nei confronti dei medici di una squadra. Subito dopo abbandonano comunque il campo.

LEGGI ANCHE: Eintracht, Abraham stende il tecnico avversario: maxi rissa (VIDEO)

La partita finisce male per la Thailandia. Negli ultimi minuti di gioco infatti Umar Hakeem ha segnato il gol decisivo per la Malesia, che parteciperà quindi parte al campionato asiatico di calcio under-19 in programma la prossima estate in Uzbekistan.

LEGGI ANCHE: Richards, che ricordi con Balotelli: “Mi ha acceso i fuochi d’artificio in casa”

calcio12/11/2019 • 09:19
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Serie A

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie